Implantologia, facciamo un po’ di chiarezza

Implantologia, facciamo un po' di chiarezza

Implantologia, facciamo un po’ di chiarezza

Implantologia, facciamo un po’ di chiarezza 950 614 Oral Team

L’implantologia secondo il Dr. Grassi

Lascia che ti racconti un paio di cose sull’implantologia, sono sicuro che dopo aver letto questo articolo fino in fondo riuscirai a capire da solo, se mai ti capiterà l’occasione, se hai di fronte un professionista o un presunto tale.

Sto esagerando?

Sinceramente non credo, penso che il livello di informazione su questi argomenti sia molto basso.

Purtroppo molti italiani hanno questa cattiva abitudine di trascurare i piccoli problemi, per rivolgersi al dentista quando questi si sono trasformati in situazioni ormai insopportabili.

Spinti dal panico, dalla voglia di liberarsi del dolore il più in fretta possibile non sanno bene cosa fare.

Risultato?

Finiscono per rivolgersi al dentista più vicino a casa, quello più “comodo” o quello che gli fa il buon prezzo, senza prima informarsi sulla validità del professionista a cui stanno affidando il proprio sorriso.
(Certo, a volte capita per fortuna che il più vicino a casa sia anche un grande esperto, ma vogliamo davvero affidare la nostra salute al caso?)

E se questo avvenisse anche quando si parla di implantologia?

Quando si parla di implantologia, questa poca informazione può creare danni gravissimi.

Sapevate che il successo di un impianto è direttamente correlato all’esperienza specifica del chirurgo? 

Ma cosa vuol dire che un impianto fallisce? Ha fatto “rigetto”?

Il rigetto è una reazione del nostro sistema immunitario contro qualcosa che il nostro corpo riconosce come estraneo, essendo il titanio usato in implantologia un metallo altamente biocompatibile, in caso di insuccesso, non si potrà più quindi parlare di rigetto.

Quando l’impianto non si integra al 100% con l’osso si parla quindi di fallimento implantare.
Le cause sono molteplici, una delle principali, è la scarsa cura post implantare.

Ecco perché è fondamentale un igiene orale attenta e costante, non solo quella domiciliare, soprattutto quella professionale attraverso le sedute di igiene di mantenimento integrate nel piano di cure.

Attenzione! Questo altro fattore determinante per valutare un professionista, non tutti lo fanno!
Alcuni tendono a “sparire” dopo averti messo un impianto… chissà come mai!

Quante volte invece vi siete sentiti dire:

“Mi spiace, in queste condizioni non si può mettere un impianto”

Le scuse sono le più disparate e fantasiose:

  • “Non possiamo mettere un impianto perché abbiamo a disposizione poco osso”
  • “Purtroppo gli impianti non possono essere messi in caso di diabete/osteoporosi”
  • C’è anche il dentista stregone! Non ci credi? Riconoscerlo è semplicissimo, ti dirà: “Io sento che lei ha troppa paura del dentista, non potrebbe affrontare un intervento del genere” (Lo so cosa stai pensando: “Ma dai è impossibile una cosa del genere!” e lo pensavo anche io fino a che non l’ho sentito con le mie orecchie!)
  • O quello che fa terrorismo psicologico, del tipo: “Guardi che è un intervento molto rischioso ed invasivo, poi non funziona sempre!”

Certo, le situazioni che ho riportato qua sopra sono difficili da affrontare, c’è la necessità di rivolgersi ad un centro odontoiatrico che pratichi chirurgia implantare avanzata.

“E allora non basterebbe che i dentisti generici mandino i pazienti che hanno bisogno di questo tipo di interventi da professionisti qualificati e specializzati?”

Sarebbe la cosa giusta! Ma sarebbe anche fin troppo bello, non credi?
Chi mai vorrebbe ammettere una propria lacuna e rischiare di perdere un cliente in questo modo?
(sì, hai letto bene, ho scritto cliente, ma è proprio così che vi vede un odontoiatra che decide di mettere al primo posto i propri interessi piuttosto che la salute della vostra bocca)
Molto meglio cercare di nascondere al paziente la miglior soluzione possibile cercando di suggerire le sue alternative, “vendendole” come le uniche possibili per risolvere il problema.

È molto probabile che tu sia arrivato su questa pagina navigando su internet e, se non mi conosci già, essendo arrivato fino a qui nella lettura ti starai chiedendo:
“ma chi mi sta dando tutte queste informazioni sull’implantologia e perché il mio dentista non mi ha mai detto nulla di tutto ciò?”

Hai ragione, non mi sono ancora presentato.

Sono il Dr. Andrea Grassi direttore sanitario e responsabile di chirurgia del centro odontoiatrico Oral Team di Agrate Brianza, relatore di vari corsi riguardanti implantologia e ricostruzione ossea, sia in Italia che all’estero.

Durante la mia esperienza, ormai ventennale, ho sempre messo al primo posto l’informazione e la formazione del paziente.

Chi arriva nel mio studio sa già che affronteremo insieme un percorso, costruito ad hoc sulle sue esigenze, nel quale sarà costantemente accompagnato da tutto il personale dello studio.

Il viaggio verso il tuo nuovo sorriso parte con una visita di controllo completa di indagini radiografiche che permetterà di stabilire la soluzione migliore per risolvere definitivamente il problema, in cui struttureremo insieme le varie tappe del nostro percorso.

Una volta eseguita la visita, le nostre preparatissime segretarie, vi illustreranno il piano di cure nei minimi dettagli e vi consegneranno del materiale informativo da portare a casa per poter capire al 100% non solo il piano in se ma soprattutto l’importanza di ogni terapia inserita in esso.

Nei giorni precedenti e successivi all’appuntamento è nostra premura rimanere in contatto con il paziente.

Non ci limitiamo a inviare un freddo promemoria via SMS. Non spariremo una volta ultimate le cure.

Riceverete mail, telefonate per prepararvi al meglio all’appuntamento.

Vi illustreremo come raggiungere lo studio, dove parcheggiare, le linee guida da seguire per poter affrontare al meglio l’intervento e quelle per garantire un ottima guarigione.

Credo che ormai si sia ben capito, al centro del nostro continuo impegno c’è il benessere del paziente!

Vogliamo cancellare dalla mente delle persone la paura del dentista.

La nostra passione per il lavoro sarà capace di trasmettervi calma e serenità.

Non dovrete far altro che affidare alle mani esperte del vostro dentista

il vostro sorriso, dimenticatevi le preoccupazioni.

Ora passiamo un attimo alla tecnica vera e propria:  che cos’è l’implantologia?

Partiamo dalle basi: che cos’è un impianto dentale?

L’impianto dentale è un dispositivo medico chirurgico fisso che viene inserito nella mandibola o nella mascella e viene utilizzato per riabilitare funzionalmente ed esteticamente la perdita o la mancanza congenita di uno o più denti.

È costituito da 3 diverse parti:

  • La vite endossea, l’equivalente della radice di un elemento dentario sano, un cilindro filettato in titanio che subirà il processo di osteointegrazione, elemento fondamentale da cui dipende la stabilità dell’impianto.
  • L’abutmentl’elemento che connette la vite alla protesi.
  • La protesi dentariala parte visibile dell’impianto dentale, quella che sostituisce sia esteticamente che funzionalmente il dente mancante.

Perfetto, ora che abbiamo scoperto cos’è un impianto vediamo insieme le diverse fasi dell’intervento

Prima della procedura è fondamentale sottoporsi ad indagini radiografiche.

In Oral Team diamo parecchia importanza a questa fase, poiché siamo fermamente convinti che la programmazione di un intervento sia il metodo più efficace per garantire il successo di ogni trattamento nel lungo periodo.
Per questo motivo abbiamo deciso di sostituire il vecchio radiografico (Beh, vecchio… aveva solo 2 anni e mezzo) con una nuova apparecchiatura per TAC Cone Beam con un sistema di ultima generazione in grado di acquisire immagini 3d ad ancora più alta qualità (come puoi vedere in questo post).

In seguito all’esame radiografico si passa alla stesura di un piano di cure dettagliato, che comprende anche diverse sedute di controllo e di igiene orale di mantenimento.

Passiamo quindi all’intervento vero e proprio

Esistono due metodiche per quanto riguarda le tecniche chirurgiche:

  • In due Fasi, la prima fase consiste nell’inserimento dell’impianto, la seconda invece nella riapertura della mucosa dopo 2-6 mesi per avvitare il “pilastro dentale” sull’impianto;
  • A carico immediato, durante un unica seduta avviene l’inserimento dell’impianto, che viene lasciato sporgere dalla mucosa, da cui emerge la testa dell’impianto, in questo modo si potrà o lasciare guarire (sempre per 2-6 mesi) per integrazione ossea o caricare immediatamente, con apposito pilastro dentale, in modo provvisorio o definitivo, a seconda dei casi.

Dopo il posizionamento delle protesi fisse definitive, oltre a visite di controllo periodiche per verificare lo stato della guarigione sarà necessario sottoporsi alle sedute di igiene professionale di mantenimento, per garantire una perfetta guarigione ed osteointegrazione degli impianti, scongiurando ogni tipo di problematica e garantendo il successo dell’intervento nel lungo periodo.

E poi?

E poi dovrai solo goderti il tuo nuovo sorriso! 

Che dici, ora hai le idee un attimo più chiare sull’implantologia?

Chiaramente non ho voluto entrare troppo nei dettagli dell’intervento, sono davvero convinto che sia fondamentale più che altro mostrarvi tutto quello che non è l’intervento vero e proprio, tutto quello che gli sta intorno, tutto l’impegno e la passione che ci mettiamo per garantire ad ogni paziente un’esperienza il meno traumatica possibile, una guarigione rapida e senza complicazioni e la tranquillità nel sapere di essere circondato da persone che lavorano insieme con un unico obiettivo:

risolvere ogni problematica per farvi tornare a sorridere!

Lo so, a volte sono un po’ prolisso e per questo voglio che tu sappia che apprezzo davvero tanto il fatto che tu abbia deciso di spendere del tempo per leggere questo mio articolo, sono sicuro che se sei arrivato fino a qui con la lettura vuol dire che hai deciso di informarti per bene prima di fare questo importante passo, ciò dimostra che non sei come tutti gli altri, hai a cuore la salute tua (o magari di qualche tuo caro) e vuoi essere sicuro di fare la scelta giusta. 

Quindi, se sei stanco di sentirti dire che quella protesi mobile (così instabile e scomoda) è l’unica soluzione adatta a te, se vuoi tornare a sorridere senza vergogna, ma soprattutto se sei stanco di affidarti al primo dentista che capita, solo perché vicino a casa e hai deciso di farti aiutare da un team di esperti qualificati pronti ad aiutarti, sei nel posto giusto!

Oral Team ha la soluzione per te!

Prenota ora la tua visita chiamando in studio al numero 0396056582

Lo studio è chiuso? Prenota online 24 ore su 24 grazie al nostro servizio di segreteria virtuale!
Ti basterà cliccare sull’immagine qui sotto

Appuntamento implantologia Oral Team Agrate biranza

Your Name *
Your Email *
Implantologia, facciamo un po' di chiarezza

Iscriviti alla newsletter di Oral Team!

Iscriviti per rimanere aggiornato su tutte le novità di Oral Team, ricevere prodotti informativi che ti aiuteranno nella tua igiene orale e per poter avere accesso per primi ad offerte esclusive!

Complimenti,
Sei dei nostri!