“Svapare” fa male ai denti? Scopriamolo insieme

"Svapare" fa male ai denti? Scopriamolo insieme

“Svapare” fa male ai denti? Scopriamolo insieme

“Svapare” fa male ai denti? Scopriamolo insieme 950 950 Oral Team

Svapare” fa male ai denti? Scopriamolo insieme (ORAL TEAM VIETATA LA RIPRODUZIONE)

"Svapare" fa male ai denti? Scopriamolo insieme

“Svapare” fa male ai denti? Scopriamolo insieme

Vi suonerà strano ma il verbo “svapare”, ossia l’atto di fumare la sigaretta elettronica, esiste veramente! (Non ci credi? Guarda QUI!)

Le sigarette elettroniche sono diventate sempre più popolari negli ultimi anni e i loro utilizzatori crescono di giorno in giorno.
Svapare” fa male ai denti? Scopriamolo insieme (ORAL TEAM VIETATA LA RIPRODUZIONE)

Partiamo da una panoramica più ampia

Come funzionano le sigarette elettroniche?

Premendo un tasto si alimenta, una resistenza (coil) che surriscalda del cotone (o materiali simili) il quale, immerso in una soluzione liquida ne causa l’evaporazione.

L’utilizzatore poi aspira il vapore creato e lo espelle espirando, proprio come con una vera sigaretta.

Sebbene queste siano un’alternativa molto meno dannosa alle classiche sigarette di tabacco, vi è sempre stato il dubbio sulla possibilità che l’uso prolungato possa causare rischi per la salute.
Svapare” fa male ai denti? Scopriamolo insieme (ORAL TEAM VIETATA LA RIPRODUZIONE)

Una ricerca svolta in collaborazione tra Italia e Stati Uniti da un team di ricercatori guidati dal professor Riccardo Polosa del dipartimento di medicina clinica e sperimentale dell’università degli studi di Catania e dal professor Donald Tashkin pneumologo americano e professore di medicina all’Università della California, a Los Angeles (UCLA) ha cercato di trovare una risposta a questi dubbi.

Lo studio è stato effettuato su nove “svapatori” abituali (che non hanno mai fumato tabacco) ed un gruppo di riferimento di 12 non fumatori.

Svapare” fa male ai denti? Scopriamolo insieme (ORAL TEAM VIETATA LA RIPRODUZIONE)

Risultato?

Sono stati analizzati i seguenti parametri:

  • Pressione Arteriosa
  • Frequenza Cardiaca
  • Funzione Polmonare
  • Peso corporeo
  • Sintomi respiratori
  • Ossido nitrico espirato
  • Monossido di carbonio espirato

Non è stato rilevato nessun cambiamento significativo durante il periodo di osservazione tra gli utilizzatori della sigaretta elettronica e i soggetti di controllo in nessuno dei risultati sanitari esaminati.

Inoltre, non è stato possibile identificare alcun reperto patologico sulla tomografia polmonare e non sono stati segnalati sintomi respiratori nel gruppo di utilizzatori abituali.

Nonostante ciò, non è ancora possibile escludere che possano verificarsi alcuni danni negli anni successivi a questo studio, poiché troppo breve (3 anni e mezzo) per garantirne la certezza piena.

In ogni caso questo studio non ha dimostrato alcun problema di salute associato all’uso a lungo termine della sigaretta elettronica in utenti relativamente giovani che non hanno mai fumato tabacco.

Svapare” fa male ai denti? Scopriamolo insieme (ORAL TEAM VIETATA LA RIPRODUZIONE)

E invece, per quanto riguarda i denti?

Per quanto riguarda i denti la storia è invece un po’ diversa.

Partiamo dal presupposto che questa abitudine sia molto diffusa tra i giovanissimi, basta pensare che l’uso di sigarette elettroniche dal 2017 al 2018 è aumentato del 78% tra gli studenti delle scuole superiori e del 48% tra gli studenti delle scuole medie.

Ecco quali sono i “pericoli” che possiamo trovare all’interno di una sigaretta elettronica:

  • Il glicole propilenico

Si utilizza principalmente nella produzione di polimeri e nella lavorazione degli alimenti, lo troviamo infatti in vari prodotti alimentari, come dolcificanti liquidi, gelati e prodotti caseari montati.

Se usati per via orale, i suoi prodotti di degradazione contengono acido acetico, acido lattico e propionaldeide, che sono tutti tossici per lo smalto dei denti e i tessuti molli della bocca.

Inoltre è un prodotto igroscopico, quindi si lega alla saliva e causa la “bocca secca”, che ha dimostrato di portare ad un aumento del rischio carie, malattie gengivali e altri problemi di salute orale.

  • La glicerina vegetale e gli aromi artificiali

Il secondo pericolo delle sigarette elettroniche è dovuto ad altri componenti principali del liquido: glicerina e aromi.

La glicerina vegetale è un liquido incolore, inodore, viscoso e dal sapore dolce.

Ha una miriade di applicazioni, tra cui assistenza medica, farmaceutica e personale e nell’industria alimentare.

È molto più dolce del saccarosio ma non è metabolizzato dai batteri cariogeni, pertanto si ritiene che non provochi carie.

Tuttavia, studi hanno dimostrato che l’associazione con gli aromi produce un aumento quadruplicato dell’adesione microbica allo smalto e un duplice aumento della formazione della placca.

Di conseguenza nello smalto si è riscontrata una riduzione della durezza.

In poche parole, il liquido non danneggia in prima persona i denti, però consente ai batteri che causano le carie e la placca di aderire a un dente (indebolito) più facilmente.

  • La nicotina

L’ultimo pericolo associato alle sigarette elettroniche ha a che fare con la nicotina.

Sebbene la percentuale di nicotina sia molto più bassa rispetto alle normali sigarette, il liquido contenuto nel “serbatoio” contiene circa la stessa quantità di nicotina di due o tre pacchetti di sigarette.

I pericolosi effetti della nicotina sul tessuto gengivale sono ben noti.

Questa influisce sul flusso sanguigno gengivale (essendo un vasocostrittore), sulla produzione di citochina, sulle funzioni delle cellule immunitarie e sul rinnovo del tessuto connettivo.

Tutto ciò si traduce in una maggiore probabilità di sviluppare malattie gengivali e perdita dei denti.

Conclusione

In poche parole anche lo “svapare” può presentare dei rischi, nonostante sia considerata l’alternativa più sicura ai prodotti tradizionali del tabacco.

Certo, i danni provocati all’apparato respiratorio dal fumo delle sigarette tradizionali non sono neanche paragonabili, però quelli riguardanti il cavo orale sono praticamente gli stessi.

I liquidi indeboliscono lo smalto dentale e le gengive, creando un ambiente favorevole per carie e placca, infiammando le gengive e aumentando la probabilità di una perdita precoce dei denti.

Svapare” fa male ai denti? Scopriamolo insieme (ORAL TEAM VIETATA LA RIPRODUZIONE)

Referenze:
  • Tsai J, Walton K, Coleman BN, et al. Reasons for electronic cigarette use among middle and high school students—National Youth Tobacco Survey, United States, 2016. MMWR Morb Mortal Wkly Rep. 2018;67(6):196-200. doi:10.15585/mmwr.mm6706a5.
  • Wang TW, Gentzke A, Sharapova S, Cullen KA, Ambrose BK, Jamal A. Tobacco product use among middle and high school students—United States, 2011–2017. MMWR Morb Mortal Wkly Rep. 2018;67(22):629-633. doi: 10.15585/mmwr.mm6722a3.
  • Cullen KA, Ambrose BK, Gentzke AS, Apelberg BJ, Jamal A, King BA. Notes from the field: use of electronic cigarettes and any tobacco product among middle and high school students—United States, 2011–2018. MMWR Morb Mortal Wkly Rep. 2018;67(45):1276-1277. doi:0.15585/mmwr.mm6745a5.
  • Ruddick JA. Toxicology, metabolism, and biochemistry of 1,2-propanediol. Toxicol Appl Pharmacol. 1972;21(1):102-111.
  • American Medical Association. AMA Department of Drugs. AMA Drug Evaluations. 3rd ed. Littleton, MA: PSG Publishing Co., Inc.; 1977:656.
  • Kim SA, Smith S, Beauchamp C, et al. Cariogenic potential of sweet flavors in electronic-cigarette liquids. PLoS One. 2018;13(9):e0203717. doi: 10.1371/journal.pone.0203717.
  • Malhotra R, Kapoor A, Grover V, Kaushal S. Nicotine and periodontal tissues. J Indian Soc Periodontol. 2010;14(1):72-79. doi:10.4103/0972-124X.65442.
  • Villanti AC, Johnson AL, Ambrose BK, et al. Flavored tobacco product use in youth and adults: findings from the first wave of the PATH Study (2013-2014). Am J Prev Med. 2017;53(2):139-151. doi:10.1016/j.amepre.2017.01.026.
  • Health impact of E-cigarettes: a prospective 3.5-year study of regular daily users who have never smoked. Riccardo Polosa, Fabio Cibella, Pasquale Caponnetto, Marilena Maglia, Umberto Prosperini, Cristina Russo & Donald Tashkin: https://www.nature.com/articles/s41598-017-14043-2

 

Svapare” fa male ai denti? Scopriamolo insieme (ORAL TEAM VIETATA LA RIPRODUZIONE)

Your Name *
Your Email *
"Svapare" fa male ai denti? Scopriamolo insieme

Iscriviti alla newsletter di Oral Team!

Iscriviti per rimanere aggiornato su tutte le novità di Oral Team, ricevere prodotti informativi che ti aiuteranno nella tua igiene orale e per poter avere accesso per primi ad offerte esclusive!

Complimenti,
Sei dei nostri!