Le cellule staminali, utili per rigenerare i denti dei bambini | Oral Team News

Le cellule staminali, utili per rigenerare i denti dei bambini | Oral Team News

Le cellule staminali, utili per rigenerare i denti dei bambini | Oral Team News

Le cellule staminali, utili per rigenerare i denti dei bambini | Oral Team News 950 614 Oral Team

Le cellule staminali, utili per rigenerare i denti dei bambini

Una ricerca internazionale svolta dagli scienziati dell’Università della Pennsylvania in collaborazione con quelli dell’Università di Medicina Militare di Xi’an, pubblicata su Science Translational Medicine (Clicca qui per andare alla pubblicazione originale) ha dimostrato come le cellule staminali dei denti da latte possano rigenerare il tessuto dentale danneggiato nei bambini.

Sappiamo come sono fatti i bambini, pieni di vita corrono, giocano tutto il giorno e questo aumenta il rischio di cadute accidentali che in alcuni casi possono portare alla rottura dei denti.

Se il danno rigarda un dente permanente in crescita è possibile che questo influisca sullo sviluppo delle sue radici.

Se la frattura è piuttosto grave può capitare che questa lasci esposta una parte del nervo dentale, in questo caso la polpa può infettarsi e quindi rendere necessaria la devitalizzazione del dente per evitare una necrosi.

La necrosi della polpa dentale è una delle condizioni patologiche più comuni tra quelle che provocano la perdita dei denti.

Sebbene la rigenerazione della polpa dentale funzionale si è rivelata difficile, in un nuovo studio,il professor Kun Xuan e gli altri componenti del team di ricerca hanno impiantato cellule staminali autologhe vitali prese da denti decidui in due modelli animali e in idversi pazienti umani.
Con questo hanno ottenuto non solo la rigenerazione della polpa dentale nei denti impiantati ma anche il ripristino della sensibilità a stimoli come la temperatura e contatto.
Questo dimostra che l’impianto delle cellule staminali del dente può fornire un recupero parziale dei denti feriti da un trauma.

È importante quindi mantenere sani e forti anche i denti da latte, attraverso la prevenzione.
(Clicca qui per leggere uno dei nostri consigli sulla cura dei denti da latte)

Ecco di seguito l’estratto della pubblicazione in lingua originale (e tradotto in italiano)

Inglese 🇺🇸

Pulp necrosis arrests root development in injured immature permanent teeth, which may result in tooth loss.
However, dental pulp regeneration and promotion of root development remains challenging.
We show that implantation of autologous tooth stem cells from deciduous teeth regenerated dental pulp with an odontoblast layer, blood vessels, and nerves in two animal models.
These results prompted us to enroll 40 patients with pulp necrosis after traumatic dental injuries in a randomized, controlled clinical trial.
We randomly allocated 30 patients to the human deciduous pulp stem cell (hDPSC) implantation group and 10 patients to the group receiving traditional apexification treatment.
Four patients were excluded from the implantation group due to loss at follow-up (three patients) and retrauma of the treated tooth (one patient).
We examined 26 patients (26 teeth) after hDPSC implantation and 10 patients (10 teeth) after apexification treatment.
hDPSC implantation, but not apexification treatment, led to regeneration of three-dimensional pulp tissue equipped with blood vessels and sensory nerves at 12 months after treatment.
hDPSC implantation increased the length of the root (P < 0.0001) and reduced the width of the apical foramen (P < 0.0001) compared to the apexification group.
In addition, hDPSC implantation led to regeneration of dental pulp tissue containing sensory nerves. To evaluate the safety of hDPSC implantation, we followed 20 patients implanted with hDPSCs for 24 months and did not observe any adverse events.
Our study suggests that hDPSCs are able to regenerate whole dental pulp and may be useful for treating tooth injuries due to trauma.

Italiano 🇮🇹

La necrosi della polpa arresta lo sviluppo delle radici nei denti immaturi permanenti feriti, che possono causare la perdita dei denti.
Tuttavia, la rigenerazione della polpa dentale e la promozione dello sviluppo delle radici rimangono difficili.
Abbiamo dimostrato che l’impianto di cellule staminali autologhe del dente da denti decidui ha rigenerato la polpa dentale con uno strato di odontoblasti, vasi sanguigni e nervi in ​​due modelli animali.
Questi risultati ci hanno spinto a trovare la collaborazione di 40 pazienti con necrosi della polpa dopo lesioni traumatiche dentarie in uno studio clinico controllato e randomizzato.
Abbiamo assegnato casualmente 30 pazienti al gruppo di impianto di cellule staminali della polpa decidua umana (hDPSC) e 10 pazienti al gruppo che ha ricevuto un trattamento tradizionale di apecificazione.
Quattro pazienti sono stati esclusi dal gruppo di impianto a causa della perdita alla visita di controllo (tre pazienti) e del retrauma del dente trattato (un paziente).
Abbiamo esaminato 26 pazienti (26 denti) dopo l’impianto di hDPSC (cellule staminali della polpa decidua umana) e 10 pazienti (10 denti) dopo il trattamento di apecificazione.
L’impianto di hDPSC, ma non il trattamento di apexificazione, ha portato alla rigenerazione del tessuto pulpare dotato di vasi sanguigni e nervi sensoriali a 12 mesi dal trattamento.
L’impianto di hDPSC ha aumentato la lunghezza della radice (P <0,0001) e ridotto la larghezza del forame apicale (P <0,0001) rispetto al gruppo di apecificazione.
Inoltre, l’impianto hDPSC ha portato alla rigenerazione del tessuto polpa dentale contenente i nervi sensoriali.
Per valutare la sicurezza dell’impianto di hDPSC, abbiamo seguito 20 pazienti impiantati con hDPSC per 24 mesi e non abbiamo osservato alcun evento avverso.
Il nostro studio suggerisce che gli hDPSC sono in grado di rigenerare tutta la polpa dentale e possono essere utili per il trattamento delle lesioni dei denti a causa di traumi.

Questa ricerca, seppur si trovi nelle sue fasi iniziali, potrebbe in futuro segnare una svolta fondamentale che garantirà una cura più efficace in questi episodi traumatici.

Seguici su facebook per non perderti neanche una notizia della nostra nuova rubrica Oral Team News!

Your Name *
Your Email *
Le cellule staminali, utili per rigenerare i denti dei bambini | Oral Team News

Iscriviti alla newsletter di Oral Team!

Iscriviti per rimanere aggiornato su tutte le novità di Oral Team, ricevere prodotti informativi che ti aiuteranno nella tua igiene orale e per poter avere accesso per primi ad offerte esclusive!

Complimenti,
Sei dei nostri!